Quest’anno, ad aprile, si torna al Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia: “La protezione, la privacy e il diritto all’oblio dei soggetti deboli e vulnerabili e delle vittime di reato”

  Assieme alla Prof.ssa Stefania Stefanelli terremo un panel dal titolo: “La protezione, la privacy e il diritto all’oblio dei soggetti deboli e vulnerabili e delle vittime di reato”. Vi aspettiamo mercoledì 3 aprile e vi invitiamo a partecipare al Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, un’esperienza bellissima che regala sempre grandi emozioni.    …

Cambridge Analytica: conclusa l’istruttoria, il Garante privacy prepara sanzioni

Il Garante per la privacy ha concluso l’istruttoria avviata nei confronti di Facebook per il “caso Cambridge Analytica”. Al termine delle verifiche effettuate è risultato che i dati dei cittadini italiani acquisiti tramite l’App “Thisisyourdigitalife” (il test della personalità ideato per raccogliere le informazioni personali oggetto di profilazione), benché non siano stati trasmessi a Cambridge…

Right to be forgotten and delisting: Advocate General Szpunar proposes that the Court should hold that the operator of a search engine must, as a matter of course, accede to a request for the de-referencing of sensitive data. The operator of a search engine must, however, ensure protection of the right of access to information and of the right of freedom of expression (Advocate General’s Opinion in Case C-136/17)

Advocate General Szpunar proposes that the Court should hold that the operator of a search engine must, as a matter of course, accede to a request for the de-referencing of sensitive data The operator of a search engine must, however, ensure protection of the right of access to information and of the right of freedom…

Advocate General Szpunar proposes that the Court should limit the scope of the de- referencing that search engine operators are required to carry out to the EU – L’avvocato generale Szpunar propone alla Corte di limitare all’ambito dell’Unione europea la deindicizzazione alla quale devono procedere i gestori di motori di ricerca (Conclusioni dell’avvocato generale nella causa C-507/17 Google / CNIL)

Con decisione del 21 maggio 2015, la presidente della Commission nationale de l’informatique et des libertés (Francia) (Commissione nazionale per l’informatica e le libertà, in prosieguo: la «CNIL») ha diffidato Google ad applicare, allorché accoglie una richiesta di una persona fisica diretta a far eliminare i link verso pagine Internet dall’elenco dei risultati visualizzato in…